search instagram arrow-down

Text Widget

Se cercate una tipica città tedesca, con vie lastricate in pietra, canali d’acqua che attraversano tutta la città e un imponente cattedrale che la  domina, Friburgo è la città che fa per voi.

Siamo giunti a Friburgo di prima mattina, e subito ci ha accolto un clima freddo e umido. Senza lasciarci abbattere dal meteo, ci siamo subito addentrati tra i vicoli della città, arrivando così ai piedi della cattedrale che si staglia imponente al centro di Munsterplatz. La piazza ogni mattina dal lunedì al sabato, accoglie un vivace mercato artigianale dove tra bouquet di fiori, manufatti in legno e banchi di frutta, io ho scelto di concedermi la mia prima colazione: Hot dog con salsiccia tipica bavarese.

 

Histarical Merchants’ Hall

 

 

22471950_10214800871403335_753506797_o

Cattedrale di Friburgo

 

L’ingresso alla cattedrale è gratuito, mentre per visitare la torre campanaria il prezzo è di un euro e cinquanta. L’interno è molto cupo e l’ambiente non è di certo rallegrato dal suono del grosso organo situato vicino all’altare.

Usciti dalla cattedrale, abbiamo fatto una passeggiata per i vicoli della città. Questi sono costeggiati da stretti canali d’acqua dove i bambini hanno la possibilità di giocare facendovi scorrere all’interno piccole barchette o paperelle. Questi canali rendono la città davvero particolare e suggestiva. Ogni via è poi caratterizzata da case e edifici di diversi colori, che contrastano il grigio del cielo.

22450453_1264381593707456_863459718_o

Across Friburg

22472051_1264381583707457_201733998_o

Across Friburg

22494659_1264381637040785_464826426_o

New Town Hall

Dopo una lunga passeggiata per la città siamo tornati a Munsterplatz, dove abbiamo scelto un ristorante per pranzare. Noi vi consigliamo il Brauereiausschank ( Anche se è impronunciabile fidatevi di noi) dove abbiamo preso un piatto unico, con spatzle e una squisita carne ai funghi, e bevuto birra il tutto a meno di 30 euro a testa.

Nel pomeriggio abbiamo preso una funicolare, e raggiunto un punto panoramico da cui si poteva godere di una vista su tutta la città. Non contenti, abbiamo intrapreso quello che sembrava un cammino spirituale verso l’antenna Schlossberg, uno dei punti più alti della città. La fatica della salita è stata ripagata da una vista spettacolare, tuttavia non ve lo consigliamo se soffrite di vertigini: l’ antenna è una struttura in metallo che si staglia per diversi metri, è quindi molto facile, sulla cima, percepire il leggero movimento oscillatorio. La salita è comunque gratuita.

22471938_1264450237033925_47140958_o

Schollsberg

Cosa visitare nei dintorni di Friburgo:

  • Miniera d’argento a Elzach

Le miniere d’argento di Elzach si trovano a circa 1 ora e mezza di macchina da Friburgo. La visita alla miniera inizia alle 10 alle 13 o alle 15, e dura circa un ora e venti, anche se purtroppo non è disponibile una guida in italiano, ma si può scegliere tra quella in inglese oppure in tedesco. Prima di iniziare la nostra visita, ci siamo preparati indossando impermeabile, stivali di gomma e casco protettivo. Ci siamo poi addentrati nella foresta circostante, raggiungendo l’ingresso della miniera. Avendo visitato altre miniere in Germania, posso assicurarvi che questa è davvero suggestiva e molto naturale: è ricca di stretti cunicoli, scale a pioli sulle quali bisogna arrampicarsi, luci soffuse e acqua che stagna nei vari anfratti. La visita guidata alla miniera ha un prezzo di soli 6 euro.

 

 

  • Europapark

Europapark è uno dei maggiori parchi divertimenti europeo ed è situato nella città di Rust, a circa trentacinque minuti di auto da Friburgo. Il parco è collegato molto bene con un sistema di flixbus, che portano direttamente da Friburgo all’ingresso ad un prezzo conveniente. Il parco è adatto sia per i piccoli che per i grandi, ha una scenografia curatissima, spettacoli molto belli e hotel a tema davvero spettacolari.

 

  • Ecomuseo Schwarzwalder di Vogtsiauernhof

Si tratta di un museo all’aperto e qui si possono trovare varie fattorie ed edifici di differenti epoche storiche. Il museo mostra come vivevano le popolazioni della foresta nera in epoche passate.

  • Discesa in bob

Si chiamano Schwarzwald rodelbahn e sono una sorta di bob “a comandi”. Da soli oppure i coppia, si può salire su questi bob che vengono trainati su per una salita, per essere poi rilasciati all’interno di una sorta di binario, giù per la collina. Il conducente del bob è libero di lasciare e trattenere la leva del freno per aumentare la velocità a proprio piacimento. Questi bob sono davvero più veloci di quello che sembrano, noi ci siamo divertiti moltissimo!

  • Triberg

Triberg è una cittadina non molto distante da Friburgo, famosa per le sue cascate ed il parco che le circonda, e per i suoi orologi a cucù. Ci sono molti ristoranti a prezzi buoni dove rilassarvi mangiando una wiener schnitzel (la nostra cotoletta alla milanese).

Consigli

Vi consigliamo di fare l’intero viaggio in auto o di affittarne una a Friburgo, per potervi muovere in libertà.

Per alloggiare vi consigliamo il “Cafè pension Endehof” che si trova ad Elzach, in una posizione strategica per visitare tutte le mete che vi abbiamo elencato. Questo delizioso hotel offre un trattamento di mezza pensione, ed è possibile effettuare il check-in solo dal mercoledì alla domenica. Inoltre il suo proprietario è anche il cuoco dell’hotel, ed il suo ristorante è frequentatissimo: tutti vengono da fuori città per assaggiare la sua famosissima torta della foresta nera

22494826_1265038940308388_253822937_o

 

Buon viaggio e

Welcome troubles

Ste e Francy

 

Rispondi
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: